Cosa fare quando una relazione si basa solo sulla sessualità

Consigli per fare una scelta consapevole

di Miss Milla 20 giugno 2014 9:00

Una buona sessualità è fondamentale per la riuscita e la durata di una coppia, due persone che si desiderano e si cercano sicuramente stabiliscono una intimità che dona benefici alla coppia e che la aiuta a mantenersi nel tempo, è vero anche però che se una relazione si fonda esclusivamente sulla sintonia fisica vuol dire che c’è qualcosa che non va.

Soprattutto nei primi periodi di conoscenza è normale che l’attrazione sessuale rappresenti un elemento cardine, lo scoprirsi poco alla volta e il darsi piacere rappresentano dei modi per conoscersi e stabilire la fiducia l’uno nell’altro. Se però questo non avviene e il rapporto rimane solo fisico dovete valutare la situazione.

Può darsi che vogliate questa situazione, che siete in un momento della vostra vita in cui preferite non prendere le cose troppo seriamente, se è una scelta consapevole non c’è nessun problema, se invece subite la cosa, parlatene con il partner, fategli capire che soffrite a non poter contare su di lui quando ne avete bisogno.

Siete stufe di giocare e volete un compagno cui chiedere aiuto, se lui prova un sentimento per voi, capirà che il gioco non vi piace più e vi farà comprendere il suo affetto se invece sarà più freddo e distaccato vuol dire che non ha intenzione di impegnarsi e toccherà a voi scegliere cosa fare.

Solo voi potete sapere di cosa avete bisogno, ragionateci con calma e fate la vostra scelta, tutto è rispettabile purchè vi arrechi felicità e serenità, quando queste verranno a mancare vuol dire che state facendo qualcosa contro la vostra volontà.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti