Riprovare ad essere mamme

Dopo aver perso un figlio

di Miss Milla 14 dicembre 2015 12:13

Il desiderio di diventare madri deve nascere dal cuore, vuol dire dedicarsi interamente al piccolo che verrà con tutto l’impegno possibile. Quando si scopre di essere incinta la felicità è tanta e si spera che tutto andrà per il verso giusto.

A volte capita che non sia così e perdere il proprio bambino prima che nasca crea un’enorme sofferenza. Vediamo come potersi riprendere da questo dolore e tornare a sperare.

Innanzitutto è necessario fare accertamenti medici per capire quale è stata la causa che ha determinato l’ evento, così da poter evitare che si ripeta in futuro.

Se ne avete bisogno chiedete un consulto ad uno Psicologo che possa aiutarvi a curare le ferite e ricominciare con meno paure e più consapevolezza questo percorso.

Quando vi sentite pronte sia fisicamente che mentalmente, allora riprovate, sapendo che potrebbe volerci più tempo e che non dovete perdere la convinzione che presto sarete di  nuovo mamme.

Fatevi coccolare dalle persone che vi amano, avrete bisogno di tanto sostegno, non esitate dunque a chiedere aiuto se lo ritenete necessario per voi.

Vivrete un’esperienza bellissima e riuscirete a mettere da parte la sofferenza che avete sperimentato, non perdetevi d’ animo, quello che desiderate presto arriverà.

Vi sentirete appagate e felici e avrete rinforzato la vostra anima e dato le giuste priorità alla vostra vita. prima sconosciute.

Quando guarderete il vostro bambino capirete che avete sopportato per ottenere questo dono meraviglioso e che adesso potrete vivere serenamente la vostra vita con la famiglia dei vostri sogni.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti