Smettere di fumare fa passare il mal di schiena

Mai più disturbi alla colonna vertebrale rinunciando al vizio del fumo. A sostegno di tale tesi, uno studio pubblicato sul Journal of Bone & Joint Surgery.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 10 dicembre 2012 20:36

Niente più mal di schiena dando l’addio alle sigarette. Secondo uno studio condotto dall’Università di Roechster, smettere di fumare consentirebbe di placare questo disturbo, con enormi benefici per la colonna vertebrale.

Sigarette e mal di schienaLo studio

Nel compiere lo studio, i ricercatori dell’Università di Roechster hanno monitorato i pazienti interessati da mal di schiena non più fumatori, con quelli che, invece, non avevano ancora “attaccato le sigarette al chiodo”.

Per la ricerca, pubblicata sul “Journal of Bone & Joint Surgery“, sono stati reclutati circa 5.000 pazienti soggetti a dolori su particolari zone della schiena (assiale) e connessi alla gambe (sciatalgia) protrusioni ed ernie discali. Molti dei volontari che hanno preso parte allo studio, si erano sottoposti a degli interventi chirurgici.

I volontari che hanno preso parte alla ricerca sono stati suddivisi in 2 gruppi, ovvero quello dei fumatori che non avevano bandito le sigarette e quello formato dai non fumatori e da coloro che avevano smesso di fumare.

Dai primi dati è apparso evidente che i non fumatori avevano molti meno problemi di mal di schiena rispetto a chi era ancora dipendente dal vizio del fumo. L’obiettivo dei ricercatori era però quello di constatare l’evoluzione delle cose nell’arco di 8 mesi.

In seguito, infatti, con il trascorrere del suddetto periodo, si è scoperto che coloro che avevano beneficiato maggiormente delle cure del mal di schiena, erano i non fumatori.

Stando a quanto affermato da Glenn R. Rechtine, coordinatore dello studio, la nicotina aumenterebbe il dolore. Non a caso, dallo studio è emerso che chi riusciva a dare l’addio alle sigarette durante il periodo di trattamento, presentava molti meno dolori alla schiena. Chi invece si crogiolava nel vizio del fumo, non otteneva alcun miglioramento, al di là del trattamento ricevuto.

In parole povere, l’ennesima dimostrazione dei tanti vantaggi dati dallo smettere di fumare. Dando l’addio alle sigarette, infatti, è possibile ridurre il rischio di contrarre malattie cardiovascolari, tumori e il mal di schiena.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti