Come rimanere magre per sempre: trucchi e consigli

Imparare a conservare una forma perfetta per sempre mutando le proprie abitudini di vita.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 3 novembre 2012 20:14

Magre per sempre? E’ possibile restare in perfetta forma per tutta la vita? Contrariamente a quel che si crede, le diete non sono la soluzione migliore per il benessere dell’organismo, dato che vanno a risolvere la problematica solo nell’immediato, senza contrastare il fenomeno alla radice.

Per tale ragione chi è alla ricerca di un corpo tonico e sano per sempre, farebbe bene ad evitare le diete dell’ultima ora, cercando di comprendere le proprie abitudini alimentari malsane, specialmente quelle dovute ad eventi particolari. Disegnando una “mappa” con date e luoghi a rischio per il benessere fisico, sarà molto più semplice conservare una linea perfetta.

Il giro di boa dei 30 anni

Dopo i 30 anni i processi metabolici tendono a rallentare , per tale ragione rimanere magri dopo i 30 anni è molto più complicato. Come accelerare il metabolismo? Niente di meglio di un’attività fisica costante, cinque pasti giornalieri mai troppo abbondanti e una vita sana senza sigarette e alcool.

– Lavoro o Università

Quando si è costrette a mangiare fuori casa è molto più difficile conservare la forma e alimentarsi in maniera corretta, dato che per necessità pratiche si ha la tendenza a preferire pasti veloci e poco salutari come pizza e sandwich e panini da fast food. Per evitare di metter su qualche chilo di troppo e minare la propria salute, è importante organizzare al meglio il proprio tempo, magari portando un panino da casa o uno yogurt bianco magro con della frutta, un’insalata, delle gallette di mais, pasta cucinata in casa, etc.

Malattie

Quando si è costretti a letto per diversi giorni è molto più facile ingrassare, dato che avendo il frigo a portata di mano è molto più facile aprirlo una volta di troppo. Alimentandosi in maniera sana, consumando cereali integrali, frutta, verdura e tanta acqua, sarà molto più semplice rimanere magre e contrastare le malattie.

Stress

Chi svolge un lavoro troppo sedentario, senza magari praticare attività fisica, è maggiormente soggetto allo stress. Al di là dello scarso movimento, infatti, questo tipo di lavori va ad agevolare l’azione del cortisone, ormone responsabile dello stimolo della fame. Per tale ragione, quando si fa un lavoro di ufficio sarebbe bene condurre una vita sana e attiva, ricca di interessi e di sport.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti