Cosa fare se non si possono avere figli

E affrontare la situazione con il partner

di Miss Milla 3 novembre 2014 10:00

Per una coppia che si ama poter avere un figlio rappresenta il raggiungimento di un grande desiderio, un figlio proprio rappresenta infatti il frutto dell’amore che si condivide e la possibilità di progettare un futuro che implichi la formazione di una famiglia. In alcuni casi però ciò non è possibile a causa di problemi di concepimento.

Può accadere infatti che senza saperlo prima si abbiano problemi durante il concepimento che dopo alcuni esami approfonditi risultano essere definitivi, non è facile accettare questa diagnosi soprattutto quando la voglia di un figlio era presente da sempre. Dopo il primo momento di normale tristezza e delusione però esistono delle alternative da poter valutare.

Oggi esistono numerose possibilità da prendere in considerazione, la prima è rappresentata da cure ormonali che possono fornire un ausilio al concepimento, qualora sia difficoltoso, è necessario però sapere quali potrebbero essere le conseguenze di tali cure e se il proprio corpo è in grado o meno di tollerarle.

Qualora anche questa possibilità non sia purtroppo funzionale, si può ricorrere all’ adozione, è una scelta che va maturata, poichè ci vorrà tempo e tanta forza per affrontare questo periodo.

Se all’inizio può essere difficile accettare che si debba ricorrere ad un bambino che non è stato partorito da noi, si comprende poi che l’amore che si può dare e ricevere è esattamente lo stesso.

Dunque non disperate ma riflettete su quanto desiderate avere un figlio e sul fatto che avete a disposizione delle alternative per creare una famiglia felice, insieme al vostro partner.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti