La dieta Dukan

Perdere peso sfruttando i cibi proteici grazie alle quattro fasi del piano dietetico inventato da Pierre Dukan.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 30 agosto 2012 15:45

La dieta Dukan è così chiamata per via del dottore che l’ha creata, che corrisponde al nome di Pierre Dukan. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di un regime alimentare fortemente proteico, suddiviso in 4 fasi. Nella prima fase, denominata “di attacco”, è possibile mangiare esclusivamente uova, carne, pesce e crusca. In questo periodo la perdita peso sarà rapidissima. La seconda fase è invece più soft, visto che in questa fase si ha l’opportunità di aggiungere le verdure a giorni alterni ( a patto che quest’ultime non contengano amido).

Dunque niente patate o mais ma ok a verdure verdi come asparagi, sedano, zucchine. Nel corso della terza fase di dieta, si vanno ad alternare i giorni di attacco ad altri due soft in cui è possibile aggiungere insalata e verdure. In ultimo vi è la quarta fase della dieta Dukan, che consente di mantenere il proprio peso vita natural durante, seguendo tre banalissime regole:

1) Mangiare tre cucchiai di crusca ogni giorno;

2) Allenarsi il più possibile ma senza strafare con le attività aerobica, visto che nelle fasi iniziali questa dieta non prevede carboidrati, dunque potrebbero mancare scorte energetiche sufficienti per un corretto allenamento e si potrebbe finire per bruciare le proteine del corpo che consentono ai muscoli di essere tonici.

3) Mantenere per sempre la fase di attacco un giorno alla settimana, ovvero mangiare solo proteine una volta ogni 7 giorni (preferibile farlo ogni giovedi).

Se ci si trova in vacanza, è possibile essere più flessibili, a patto però di fare dell’attività fisica e di non esagerare con determinati alimenti. Raramente è dunque possibile fare un eccezione consumando patate, pasta, riso e un pò di frutta. Nelle fasi avanzate di dieta è invece possibile mangiare due fette di pane integrale ogni giorno.

Conclusioni

Chi si alimenta con la dieta Dukan finirà col mangiare tantissime proteine ogni giorno, tonificando il corpo e sbarazzandosi dei kg di troppo in breve tempo, grazie al fatto che l’organismo non potendo contare sui carboidrati come riserva energetica, andrà ad attingere dai grassi presenti nel corpo.

Questa dieta inoltre vi consentirà di sviluppare al meglio la vostra massa muscolare, visto che l’eliminazione del grasso contribuisce alla definizione e allo sviluppo della massa magra, supportato dagli aminoacidi essenziali che vanno a comporre le proteine contenuti in pesce, uova, carne e affettati.

Insomma niente pasta, patate, pizza per un bel pò di tempo e poi il ritorno alle vecchie abitudini alimentari, ad eccezione di un giorno a settimana in cui andranno assunte solo proteine e 3 cucchiai di crusca.

Sono tantissime le persone che hanno goduto dei benefici della dieta Dukan. Il suo funzionamento è reale e testato, le perplessità nascono dal punto di vista salutare, visto che molti nutrizionisti la ritengono fortemente dannosa per la salute, in grado di provocare tumori se protratta per molto tempo, per via della presenza massiccia di carne rossa.

Difficile stabilire la verità, anche se Pierre Dukan è stato recentemente radiato dall’albo dei medici. Un successo reale, 10 milioni di copie vendute nel mondo, ma le critiche della medicina ufficiale sembrano giungere da ogni dove. Voi da che parte state?

Dieta Dukan –  Menu Fase di Stabilizzazione

Dieta Dukan – Menu fase di Attacco

Dieta Dukan – Menu fase di Crociera

Dieta Dukan – Menu fase di consolidamento

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti