Abiti, make up e parrucchieri: ecco quanto costa una vita di shopping

La mania per gli acquisti e il desiderio di apparire sempre impeccabili.Qual è il prezzo della vanità? Scopriamolo insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 10 agosto 2013 22:09

Impossibile non pagare un conto salato quando si è affetti da shopping-mania. Una dura realtà che le donne conoscono fin troppo bene, specialmente in tempi di crisi. Perché si sa, le malate di shopping finiranno per fare la spesa nel più infimo degli hard discount, camminare in bici per tagliare il costo della benzina, ma mai e poi mai rinunceranno ad una borsa super griffata o a scarpe e abitini all’ultimo grido.

Consapevoli di questa “insana” tendenza, in Inghilterra hanno deciso di realizzare uno studio ad hoc sul consumo femminile, al fine di stabilire qual è la somma che le donne destinano allo shopping durante l’arco della loro vita.

I risultati? Dalla ricerca è emersa che le donne, nel corso della loro esistenza spendono in media 166.500 sterline tra make up, vestiti e parrucchieri, impiegando ben 245 giorni complessivi per la cura del proprio corpo (trucco, parrucco, palestra, provare vestiti).

Altre curiosità? Sembrerebbe che le donne cambino taglio dei capelli ben 572 volte e finiscano con l’avere circa 300 abiti nel proprio guardaroba. Per quel che concerne invece la linea, le rappresentanti del genere femminile proverebbero in media circa 200 nuove diete. Impossibile non segnalare anche i soldi spesi dal dentista, dove tra sbiancamenti e cure dentali varie, vanno in fumo quasi 17.500 sterline.

Lo studio, inoltre, sostiene che le donne con un’età inferiore ai 25 anni spenderanno mediamente 165.000 sterline nel corso della loro vita, quelle fra i 25 e i 34 anni, invece spenderanno circa 131.000 sterline. Meglio va alle rappresentanti del genere femminile fra i 35 e i 44 anni e le 0ver 45: rispettivamente, “solo” 109.000 sterline e 93.000 per quest’ultime (un risparmio non di poco conto).

Quali motivazioni si celano dietro questa irrefrenabile shopping-mania? Nel 31% dei casi sarebbero ascrivibili alla ricerca di un nuovo partner. Nel 40% dei casi all’apparire impeccabili nel corso delle grandi occasioni e nel 29% dei casi imputabili alla ricerca di un nuovo impiego.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti