I migliori rimedi per combattere la depressione: trucchi, consigli

Contrastare ansia, apatia e stress invernale imparando a prendersi cura del proprio corpo.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 8 ottobre 2012 17:12

Ci avviciniamo sempre di più all’inverno e come ogni anno, l’arrivo dei primi freddi coincide con l’emergenza depressione stagionale. Del resto difficile non essere tristi, apatici, stanchi ed inquieti nel veder calare le temperature e i raggi del sole sparire, specialmente quando a tutto questo si aggiungono ore e ore di pioggia.

Depressione stagionale – Cause

Gli agenti atmosferici sono in grado di indurre un profondo stato di malessere, specialmente nei soggetti metereopatici. Del resto i raggi solari vanno a favorire la produzione di serotonina, definita “l’ormone della felicità”.

A tutto ciò bisogna poi aggiungere i malanni di stagione e i kg di troppo che il corpo tende ad acquisire, per via di una vita maggiormente sedentaria e un’alimentazione più corposa, per contrastare l’arrivo dei primi freddi.

Depressione stagionale – rimedi

Per fortuna è possibile contrastare e prevenire la depressione stagionale, adottando i giusti trucchi.

– Alimentazione

Per restare in forma nel corpo e nella mente, è fondamentale alimentarsi in modo corretto. Per regalarsi una sferzata di ottimismo a tavola, nulla di meglio di frutta e verdura di stagione. In questo modo sarà possibile rinforzare le difese immunitarie, riducendo le probabilità di contrarre malattie.

Quali frutti mangiare? Mandarini, arance, limoni (ricchissimi di vitamina C), banane (potassio, vitamina B 6 e dopamina), mele (ricchissime di magnesio, sali minerali, fosforo, calcio, zolfo e vitamina B1, perfetta per contrastare stress, irritabilità e stanchezza), peperoni (ricchissimi di vitamina c)

Senza contare che la frutta e la verdura sono molto più digeribili rispetto ad altri alimenti, dunque non vanno a sottrarre energie preziose all’organismo, consentendo una più immediata ed energica ripresa delle attività quotidiane.

– Cura di sé

Quando ansia, apatia e tristezza si manifestano, è fondamentale rifuggire dai pensieri negativi, in modo da innescare un processo virtuoso. Prendendosi cura di sé stessi, sarà molto più semplice mantenere l’umore alto.

Concedersi un massaggio rigenerante, iscriversi in palestra, cambiare pettinatura, sono tantissimi gli espedienti per “amarsi e aumentare la propria autostima. L’ideale sarebbe impostare un programma di dimagrimento o di allenamento (magari entrambi) fissando degli obiettivi precisi, a cui far seguire una ricompensa in caso di raggiungimento o un pegno in caso contrario.

– Luce solare

Non tutti sanno che la luce solare è fondamentale per l’umore, dato che, come già preannunciato, va a stimolare la serotonina. Sarebbe dunque bene godersi una salutare passeggiata al mattino presto di tanto in tanto o alzare le tapparelle per far entrare i raggi solari. In parole povere, bisogna cercare di esporsi ai raggi solari il più a lungo possibile.

– Meditazione

Ascolto di sè, relax, respirazione controllata, yoga, sono tanti gli espedienti per rilassarsi e mantenere lo stress sotto controllo. Tutto sta nel sapersi organizzare in maniera corretta.

12 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti