ƒ

In India nasce la crema che fa sentire le donne “come una vergine”

Si chiama "18 Again" e promette di far tornare indietro nel tempo come elasticità genitale. Non sono poche le critiche, e sono ancor di più i dubbi.

di Giorgia Martino 28 agosto 2012 22:09

“Like a virgin” cantava tempo fa Madonna, e dev’essere stata lungimirante visto che adesso in India è nata una crema che promette alle donne di farle sentire, appunto, “come vergini”. Le polemiche non sono poche, visto che, a fronte delle affermazioni dell’azienda produttrice che ne parla come di un modo per “dar potere” alle donne, non sono in pochi a pensare l’opposto.

La crema, manco a dirlo, si chiama “18 Again” (di nuovo 18 anni), e il suo spot pubblicitario vede una donna che canticchia proprio “Mi sento come una vergine, sembra come la prima volta”, e sua suocera, prima disgustata, dopo decide di comprare il prodotto online. Ora, spot discutibile a parte (quasi quanto questa crema!), cosa sarebbe questa pozione magica?

L’azienda farmaceutica produttrice è la Ultratech, il cui presidente Rishi Bhatia afferma:

E’ un prodotto unico e rivoluzionario, che funziona anche per costruire fiducia in una donna e rafforzare la sua autostima.

La crema non restituisce la verginità, ma è in grado di far provare di nuovo le emozioni di quando la donna era illibata.

E’ un composto di polvere d’oro, aloe vera, melograno e mandorle, è clinicamente testata e costa ben 44 dollari.

Intanto nella società indiana non sono poche le critiche, considerando che incolpano questo prodotto di incentivare subdolamente il sesso prematrimoniale. 

I medici, dal canto loro, sono alquanto scettici al riguardo, tanto che Nisreen Nakhoda, medico consulente sessuale per il sito MDhil, afferma:

Non so quanto una crema, che agisce localmente, possa di nuovo portare i muscoli della vagina alla tonicità che avevano all’età di 18 anni. 

Ma le preoccupazioni maggiori provengono dalle associazioni per la parità dei diritti. Infatti Anne Raja, della Federazione nazionale delle donne indiane, afferma:

Questo tipo di crema è una vera sciocchezza, e potrebbe dare ad alcune donne dei complessi di inferiorità. Perché le donne dovrebbero rimanere vergini fino al matrimonio? Si tratta di un diritto delle donne avere rapporti sessuali con un uomo, ma la società qui ritiene ancora che questo non dovrebbe avvenire fino al matrimonio.

E se Oscar Wilde diceva che l’importante è che se ne parli, bene o male che sia, questa crema già con questo dibattito ha aperto il suo business.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti