ƒ

Struccante fatto in casa: come realizzarlo

Rimuovere il trucco rapidamente senza irritare la pelle sfruttando le proprietà del latte di mandorle.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 24 ottobre 2012 18:11

Struccante fatto in casa? Se siete stanche di ricorrere ai soliti prodotti industriali, che alla lunga finiscono con l’irritare la pelle, niente di meglio di uno struccante fai da te.

Niente di meglio del latte di mandorle per realizzare uno struccante naturale. Vediamo dunque la ricetta per preparare uno struccante fai da te al latte di mandorle.

Ingredienti

50 grammi di zucchero semolato;

50 grammi di farina di mandorle dolci;

100 ml di acqua distillata.

Preparazione

Versare la farina di mandorle e lo zucchero in una terrina e man mano aggiungere l’acqua distillata. Lasciare poi riposare il composto per circa due ore, dopodichè bisognerà versare il preparato in un telo, avendo cura di strizzarlo accuratamente.

In poco più di due ore sarà possibile ottenere uno struccante naturale al latte di mandorle, in grado di detergere la vostra pelle in maniera impeccabile, nutrendola a fondo e rendendola più vellutata che mai.

Lo struccante fatto in casa alle mandorle, può essere adoperato su qualsiasi tipo di pelle, pertanto non resta che provare.

Ulteriori consigli

Per tutte coloro che sono spesso impegnate e/o stressate dal lavoro e non amano realizzare prodotti fai da te, qualche consiglio per scegliere lo struccante giusto, qualora si opti per un prodotto industriale:

1) Evitare struccanti contenenti alcool, dato che alla lunga possono irritare la pelle;

2) Evitare struccanti con all’interno tensioattivi aggressivi (occhio agli agenti SLES o SLS);

3) Non acquistare struccanti che hanno al loro interno profumi di sintesi, perchè il rischio di risultare allergiche è molto elevato.

4) Non acquistare prodotti contenenti petrolati, paraffine o oli minerali;

5) Evitare prodotti contenenti parabeni;

6) Preferire marchi eco-bio con certificazione Eco-Cert o Icea, che abbiano al loro interno almeno il 95% di ingredienti bio;

7) Non lasciatevi ingannare dal prezzo di un prodotto, visto che generalmente si va a pagare il prestigio del marchio e tutto ciò ad esso collegato.

6 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti