Soldati nudi per una giusta causa

Aitanti marines Usa in posa senza veli per il calendario di beneficenza "Go Commando 2013".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 23 dicembre 2012 14:17

Per la gioia delle donne, alle volte anche gli uomini posano nudi sui calendari. Quale regalo migliore per il gentil sesso di un bel calendario per il nuovo anno, impreziosito dalla presenza di maschi muscolosi “come mamma li ha fatti” (o quasi)?

Dopo il calendario dei rugbisti di Oxford, degli studenti tedeschi e degli aitanti operai, tocca ai marines. Non si tratta di sportivi, tuttavia, i militari americani si sottopongono a duri allenamenti ogni giorno, pertanto non vi è alcuna differenza, almeno per quel che riguarda la prorompenza muscolare.

Bellezza e prestanza fisica messa al servizio di una giusta causa attraverso la creazione del calendario “Go Commando 2013”. La somma proveniente dall’acquisto del calendario, infatti, sarà destinata all’associazione Go Commando, che da 3 anni è impegnata nell’offrire supporto e assistenza alle famiglie dei soldati impegnati in missione. Grazie ai fondi raccolti dall’associazione, alle mogli dei soldati viene garantito un posto di lavoro e ai figli dei marines viene offerta un’istruzione adeguata.

Tornando all’aspetto più ludico della questione, il calendario Go Commando 2013 offre la possibilità di ammirare dei veri marines Usa in tutta la loro bellezza e prestanza fisica. Immagini sexy e senza troppi veli che promettono di deliziare ogni donna. Giochi di trasparenza, scenari selvaggi e pochi abiti, tutti ingredienti in grado di esaltare la prorompenza fisica dei soggetti immortalati.

Nei mesi più caldi, infatti, sarà possibile ammirare i soldati coperti solo da un berretto, immersi in uno specchio d’acqua. Nei mesi invernali, invece, i marines appariranno sempre coperti da pochi indumenti, ma più virili che mai, sfoggiando addominali scolpiti e pettorali da urlo, mentre appaiono intenti ad imbracciare con forza le loro armi.

Sensualità, fascino, contatto con la natura, fatica e dolore. Un calendario che nonostante il suo carattere sensuale, rileva l’anima profonda dei marines, spesso sottoposti ad una vita di sacrifici lontani dalle loro famiglie.

Calendario Go Commando 2013Come acquistarlo

Attualmente l’associazione si sta impegnando per la creazione di un fondo da destinare ai figli dei militari uccisi in missione. Tutte le donne che desiderano “lustrarsi gli occhi” e fare della beneficenza, potranno acquistare il calendario online.

7 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti