ƒ

Come perdere peso viziandosi ogni tanto

Per superare gli attacchi di fame

di Miss Milla 1 settembre 2014 13:05

Avete deciso di perdere peso, dopo gli stravizi dell’estate e le varie cene volete ritrovare il vostro peso forma, è ovvio che fare la dieta è molto impegnativo, dunque per resistere nel tempo dovete essere capaci di viziarvi ogni tanto, senza però compromettere il vostro esito, vediamo come potete fare.

Affinchè perdiate peso dovete essere costanti, quando vedrete i primi risultati sarete talmente soddisfatte di voi stesse che riuscirete ad andare avanti, se vedete che non dimagrite molto non dovete demordere, il tempo vi premierà, capiteranno dei momenti in cui vi sentirete poco motivate.

Per superare la demotivazione una cosa da fare è premiarsi, la cosa importante da sapere è che il cibo non è l’unico premio a cui potete ricorrere, un bel vestito, un bagno rilassante con un cd di musica appena comprato, un massaggio dall’estetista, cercate di sostituire il bisogno di cibo con uno diverso ma comunque gratificante.

Se invece non riuscite a pensare ad altro che al senso di fame allora imparate ricette leggere e sfiziose che possono piacere non solo al gusto ma anche alla vista, impiattate con cura e trovate dei modi alternatevi di cucinare le pietanze, ad esempio con una pentola a pressione potrete fare moltissime ricette.

Un altro consiglio è quello di preparare delle tisane gustose o frullati di frutta che possano saziarvi, una volta a settimana mangiate una pizza, la gioia di quel momento varrà tutti i sacrifici che avete fatto, così che il giorno dopo possiate ricominciare la vostra dieta con più soddisfazione.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti