Come trovare i propri spazi quando si è in coppia

Dalla chiarezza alla condivisione come libera scelta

di Miss Milla 17 marzo 2014 8:30

Molto spesso si pensa che essere coppia voglia dire stare sempre insieme, condividere ogni singola parte della giornata e fare tutto in due, certo tutto questo può essere fatto purchè entrambi i membri della coppia scelgano consapevolmente e con piacere di fare insieme ogni attività.

E’ importante però, che ognuno mantenga i suoi spazi e possa vivere con serenità la propria quotidianità, vediamo qualche consiglio per sentirsi liberi anche in coppia, senza ferire l’altro.

Innanzitutto ci vuole chiarezza, non bisogna aver paura che l’altro si offenda, infatti ogni volta che lo assecondate, andate contro le vostre reali necessità, minando la vostra felicità, quindi parlate con la vostra metà e ditegli quando avete bisogno di uscire con le amiche 0 dedicare del tempo a voi stesse.

Tra le cose che potete fare per rilassarvi vi è per esempio una giornata speciale con le amiche in un centro benessere oppure shopping e cena di sushi in un ristorante giapponese, potete approfittate dei momenti in cui lui non c’è per leggervi un bel libro e ascoltare la musica, magari invitatelo ad andare con i suoi amici a fare una partita di calcetto, voi sarete rilassate e tranquille e lui contento per la vostra comprensione.

Sembra banale dirlo ma quel che conta è la qualità del tempo che trascorrete insieme, anche se non state appiccicati 24 ore su 24, non vuol dire che non vi amate anzi, significa che rispettate le esigenze dell’altro e date valore ai vostri momenti di intimità e ogni cosa che fate è sentita e vissuta intensamente.

Non abbiate paura di mostrare come siete, non ve ne pentirete.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti