Consigli sui viaggi in aereo

Quando siete in gravidanza

di Miss Milla 17 aprile 2015 11:45

Siete incinta e avete deciso per piacere o necessità di prendere l’aereo, avete però un pò di timore per come andranno le cose  e se sarà pericoloso per voi e il vostro bambino, vediamo insieme quali sono le accortezze da avere durante il viaggio e cosa fare se vi sentite particolarmente in ansia.

La prima cosa da fare è consultare il vostro ginecologo, non ci sono ricerche che dimostrino che viaggiare in aereo comporti un rischio reale per una donna in gravidanza, ma possono esserci dei problemi di circolazione, di pressione o di diabete gestazionale, presenti in alcune donne che è meglio tenere sotto controllo.

Il secondo trimestre di gravidanza è il più indicato per viaggiare, poichè nel primo i comuni disturbi come mal di testa o nausea possono acutizzarsi in viaggi lunghi in automobile o in aereo e nel terzo semestre possono verificarsi più frequentemente sbalzi di pressione oppure nella peggiore delle ipotesi distacchi della placenta.

Ci sono degli accorgimenti da seguire durante il viaggio,  è preferibile richiedere un posto in prima fila o vicino ad un’uscita di sicurezza, dato che i sedili sono più spaziosi per muovere le gambe, se possibile alzate le gambe e indossate calze contenitive che facilitino la circolazione delle gambe.

Muovetevi ogni tanto e bevete adeguatamente durante e dopo il viaggio per prevenire problemi di disidratazione, detto questo non agitatevi eccessivamente, tutto andrà bene e vi godrete una bella vacanza insieme al vostro partner, tornando soddisfatte e rilassate.

Sarà un’altra bella avventura da vivere.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti