Amicizia tra uomo e donna: può esistere?

Anche se è difficile, l'amicizia tra uomo e donna può essere un'esperienza arricchente

di Anna Maria Cantarella 19 luglio 2016 9:00

Si può essere amica di un uomo? Questo è un eterno dilemma che non smette di fare discutere e per cui ognuno di noi ha, più o meno, trovato la sua personale risposta. E in effetti ognuno di noi ha fatto le sue esperienze e sulla base di queste abbiamo sperimentato le mille sfumature che esistono nei rapporti umani e che quindi possono caratterizzare il rapporto di amicizia tra uomo e donna.

Numerosi studi, come quello della University of Wisconsin, dimostrano che anche alla base delle amicizie uomo-donna più solide c’è sempre un velo di attrazione fisica, anche se solo da parte di uno dei due. Sempre secondo questi studi, per gli uomini sarebbe normale avere delle amiche per cui provano anche un’attrazione sessuale.

Un’altro studio della Norwegian University of Science and Technology avrebbe dimostrato che sono gli uomini i soggetti più deboli in situazioni di questo tipo. Sono loro infatti che tendono a travisare gli atteggiamenti amichevoli delle donne, che subito cadono preda di cottarelle e che non riescono a distinguere le affettuosità amicali dai sentimenti di amore che hanno anche implicazioni erotiche. I ragazzi dunque, tenderebbero a sopravvalutare i segnali delle ragazze, finendo inevitabilmente per compromettere il rapporto di amicizia.

Nonostante questi studi affermino che l’amicizia tra uomo e donna è difficile se non impossibile, gli psicologi in generale non sono dello stesso parere. Secondo gli esperti di comportamento infatti, una volta che si è chiari con se stessi e con gli altri, è possibile vivere un rapporto di amicizia sereno, sincero e gratificante. Il segreto è sgombrare il campo dagli equivoci, parlarsi chiaramente ed evitare fraintendimenti. Forse l’amicizia tra uomo e donna è più difficile da coltivare ma quando è fondata su basi solide diventa un’esperienza arricchente per entrambi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti