Far capire ad un uomo che volete attenzioni

Senza risultare pesanti

di Miss Milla 22 settembre 2015 12:10

Con il tempo, sempre di più, vi state interessando ad una persona, siete sicure che la vorreste come partner ma non sapete da dove iniziare per fargli capire che desiderate le sue attenzioni, dato che non volete essere pesanti.

La prima cosa da fare è mostrarsi in maniera cauta, iniziate con delle conversazioni neutre, in cui chiedete a lui cosa fa durante la giornata, quali sono i suoi interessi e parlate dei vostri, siate aperte e cordiali ma non eccessivamente languide, dovete prima studiare chi vi sta di fronte.

Dichiarate senza timore che avete piacere a parlare con lui, che state bene in sua compagnia, ma non ditegli che stavate aspettando con ansia le sue chiamate e i suoi messaggi e non rimproveratelo qualora non arrivano in un arco di tempo breve.

E’ pura verità, farsi desiderare è sempre un’arma vincente, attendete che sia lui a farsi risentire e quando lo fa, proponete di andare a prendere un aperitivo insieme.

Il vostro abbigliamento deve essere curato, ma fate sempre intendere che vi piace curarvi per ogni occasione, anche quando andate a lavoro oppure uscite per fare la spesa, dovete trasmettere dal vostro comportamento il desiderio di essere corteggiate.

Ma non l’idea che senza le sue attenzioni siete donne perse e prive di cose stimolanti nella vostra vita.

Se il vostro appuntamento va bene, allora si  accettate il suo invito a cena e lasciate che vi corteggi con fiori, gesti galanti e sguardi spudorati, vuol dire che a questo punto anche lui ha un interesse per voi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti